Skip to content

Cappuccetto rosso, o quasi

12 settembre 2016

Ma che bella giornata!
Finalmente la primavera sta facendo breccia nelle giornate di fine inverno ma soprattutto è finalmente finita la stagione della caccia!
Quegli stupidi umani che rincorrono qualsiasi essere vivente del bosco sparando all’impazzata sono finalmente tornati alle loro case e noi siamo finalmente liberi di girare per il bosco senza paura di finire impallinati.
Ora, capisco che alcuni dei miei simili abbiano a volte dato l’impressione di essere pericolosi ma lo hanno fatto solo per proteggere i loro cuccioli e poi diciamocela tutta, un paio di morsi ben assestati non sono certo paragonabili alle loro pallottole!
Oh, ma chi vedo? C’è Cappuccetto Rosso! Era tutto l’inverno che non veniva a trovarmi!
Ciao Lupo!
Ciao Cap, come stai? Era un po’ che non ci vedevamo.
Lo sai Lupo, la mamma non vuole che venga qui da te e preferisce che vada da quella schiavista della Nonna che con la scusa di essere vecchia mi fa fare il bucato, lavare i piatti, pulire i pavimenti e cucinarle il pranzo. Anche oggi ho dovuto prometterle di non fermarmi a parlare con nessuno e bla, bla.

Lo so bene quanto sia cattiva tua nonna, una volta mi sono avvicinato a casa sua; non avevo affatto brutte intenzioni, ero andato li spinto dalla mia maledetta golosità: nel suo giardino c’è infatti un pesco fantastico che fa delle nettarine da leccarsi i baffi!
Lei uscì come una furia brandendo un forcone, altro che vecchia indifesa! Correva come Ben Johnson!
“Lascia stare le mie galline” starnazzava mentre mi rincorreva.
Ma chi le voleva le sue galline, vecchia rincitrullita! Io sono pure vegetariano, la carne rossa mi fa venire il pelo a chiazze e mi causa l’orticaria!
Scusami Cap ma tua nonna ha veramente un brutto carattere!
Lo so Lupo, bisognerebbe davvero che qualcuno gli disse una lezione! Perché non mi aiuti a farle prendere un bello spavento? Così ci penserà due volte prima di farmi fare tutti quelli lavori massacranti e permetterà a te di prendersi qualche pesca di tanto in tanto.

No Cap, bisogna essere gentili con il prossimo, anche se ci tratta male. Non ti aiuterò a spaventare la Nonna.

Ehi rifiuti di aiutarmi? Bell’amico che sei Lupo, uffa, vabbè vuol dire che provvederò da sola.

Cap, non fare cretinate, dammi retta.

Sì sì, Lupo, ora che mi ci fai pensare era veramente un’idea stupida.
Senti, adesso ne ho una migliore; perché non mi accompagni a casa di Nonna e le parliamo insieme? Se vede che siamo amici magari capirà di avere sbagliato.

OK questa idea mi piace, quando andiamo?

Troviamoci domani alle 3 a casa di Nonna.
Sono arrivato; sono un po’ in anticipo ma penso che non sarà un problema. Spero solo che la vecchiaccia non sia in agguato con il forcone in mano oggi.
Ma cosa diavolo… Vedo Cap davanti alla porta aperta che sta trascinando fuori dalla casa il corpo della vecchia!
Guaisco e ululo: fermati deficiente! Corro verso la vecchietta che così esanime mi sembra molto meno minacciosa del solito e la annuso per capire se è viva o morta e per fortuna respira ancora. Cosa cavolo hai combinato?
Ma Cap inizia a strillare: presto cacciatori correte! il lupo voleva ammazzare la mia povera nonnina!
Dal bosco escono in tre armati di bastoni, cerco di spiegare di raccontare che in realtà è stata Cap a..
Sbonk!

10 commenti leave one →
  1. 15 settembre 2016 12:30 am

    ma è bellissimo!!!

    Liked by 1 persona

  2. 15 settembre 2016 12:57 am

    Addirittura!

    Mi piace

    • 15 settembre 2016 8:44 am

      e si! mi piaci con lo stile scanzonato, sei molto bravo quando sei serio ma personalmente ti preferisco così🙂

      Mi piace

  3. ondalunga permalink
    15 settembre 2016 6:51 pm

    mi piaceeeee mi piaceeeee, povero lupo !!!!

    Liked by 1 persona

  4. 20 settembre 2016 4:10 pm

    …Carino!!! Ma ti prego, fai salvare il lupo ,,,

    Mi piace

  5. Paola permalink
    23 novembre 2016 10:31 am

    …. Ancora rido. Trovo fantasiosamente fantastico dare della “stronza” a cappuccetto rosso! Per quanto mi riguarda sono quella che, all’imbocca al lupo risponde, da sempre, viva il lupo.

    Mi piace

    • 23 novembre 2016 6:02 pm

      Grazie! Sono sempre molto felice quando riesco a donare un momento lieto🙂

      —Alex

      PS = ma certo, viva il lupo!

      Mi piace

  6. Paola permalink
    23 novembre 2016 11:14 pm

    Ho letto ora e correggo subito…”ad ogni in bocca al lupo”… e non quello che mi ha scritto il cellulare!

    Mi piace

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: