Skip to content

Caro amico

6 dicembre 2012

Caro sconosciuto amico francese che ceni al tavolo accanto al mio,

Hai scelto bene, il ristorante è carino, raccolto e romantico.

Ma se la tua ragazza nonostante la serata decisamente fredda si mette un abitino sexy molto scollato e molto corto che le mette in mostra un bellissimo seno ed anche due pregevoli gambe, indossa scarpe dai tacchi vertiginosi e si mette uno smalto alle unghie di un colore rosso molto aggressivo,

 

TU NON PUOI INDOSSARE LA GIACCA DELLA TUTA DA GINNASTICA, un paio di jeans sdruciti e scarpacce di tela.

CAFONE!

Se stasera ti manda in bianco ti sta bene!

 

37 commenti
  1. 6 dicembre 2012 11:25 am

    magari a lei piace così…😛

    Mi piace

  2. 6 dicembre 2012 12:31 pm

    le francesine son strane… magari le piaccioni gli artisti alternativi
    il mito di gainsbourg non è ancora tramontato😉

    Mi piace

  3. 6 dicembre 2012 1:26 pm

    Vai e colpisci. Se lo merita.

    Sommessamente noto che trovo veramente inopportuna solo la giacca della tuta, essendo il resto compatibile con la mia livrea giornaliera…😦 ahem…

    Mi piace

  4. 6 dicembre 2012 3:20 pm

    Secondo me dipende da com’era il locale, magari era lei quella vestita “fuori luogo”.

    Mi piace

  5. 6 dicembre 2012 4:36 pm

    il che dimostra ancora una volta che noi ci sbattimao per essere fatalone e gli uomini si pensano fichi con una tuta da ginnastica.

    (p.s. lei mi ricorda una certa me che si imbelletta il 90% delle volte per niente)

    Mi piace

    • 6 dicembre 2012 4:39 pm

      per questo io mi imbelletto solo il 10% delle volte😀

      Mi piace

      • 6 dicembre 2012 10:20 pm

        Fai male!😉

        Mi piace

      • 7 dicembre 2012 11:07 am

        perchè? mi garantisce il successo ben oltre il 100% delle aspettative!

        Mi piace

      • 7 dicembre 2012 1:17 pm

        Non capisco…

        Mi piace

      • 7 dicembre 2012 2:59 pm

        diciamo che ondalunga generalmente si imbelletta, e del totale solo in un 10% dei casi ottiene risultati. Io mi concentro solo nei casi in cui esigo un risultato, e devo dire che nonho mai mancato l’obiettivo. In più, data la generale propensione maschile a non farci troppo caso, i risultati si possono ottenere anche senza perdere inutile tempo ad imbellettarsi, ma con semplice ed inequivocabile atteggiamento. Quindi minimo sforzo, massimi risultati😛

        Mi piace

      • 7 dicembre 2012 10:52 pm

        Dipenda da chi…
        Io ci faccio caso!

        Mi piace

    • donna allo specchio permalink
      6 dicembre 2012 5:43 pm

      anche una certa me, io m’imbelletto ed il mio lui gira con il solito paio di jeans!! (non ha mai provato con la giacca della tuta, anche perchè mi rifiuterei di uscire)

      Mi piace

    • 6 dicembre 2012 10:19 pm

      Continua fiduciosa; qualcuno apprezza!

      Mi piace

  6. 6 dicembre 2012 5:39 pm

    Lo sostengo da anni che i Francesi non si sanno vestire.
    L’uomo francese medio ha una collezione di camicie a quadretti grandezza tovaglia, di solito a mezze maniche, oppure t-shirt alternative con scritte varie ed eventuali.
    La francesina media ha la tendenza a voler essere sexy e ammiccante, ma spesso lo fa nell’occasione sbagliata o rovinando tutto con un accessorio agghiacciante (tipo il mollettone fra i capelli, molto in voga nei cosiddetti vasci dei Quartieri spagnoli o dai parrucchieri)

    Mi piace

  7. donna allo specchio permalink
    6 dicembre 2012 5:41 pm

    i francesini sono carini, simpatici, etc etc (io ne vado pazza e ne ho scelto uno come compagno), ma non brillano per buon gusto. qui in Alsazia è pure peggio perchè prevale la vicinanza con i germanici che loro non hanno per niente gusto (vedi sandali col calzino). Il che rischia di contagiare anche le donne. Quelle che ho qui in ufficio sono delle giunoniche vestite come gli uomini, un orrore!!

    Mi piace

    • 6 dicembre 2012 10:25 pm

      Però anche in Alsazia le donne vestono decisamente meglio degli uomini.

      Mi piace

      • donna allo specchio permalink
        7 dicembre 2012 1:12 pm

        questo è vero

        Mi piace

  8. Clara V permalink
    6 dicembre 2012 6:11 pm

    Mi è capitato di notare una coppia così, e poi ho scoperto che… Come dire… Lei era lì per lavoro.

    Mi piace

  9. valeriascrive permalink
    7 dicembre 2012 6:01 am

    ahahhahaha
    anche qui si usa cosi’, e’ terribile!

    Mi piace

    • 7 dicembre 2012 8:57 am

      Oddio… Ma allora devo iniziare pure io a vestire la giacca della tuta da ginnastica al posto della camicia e maglione (o peggio, della giacca)???o_O !!!

      PS = vabbé, non sarebbe un problema, tanto io non ho occasione di fare cenette romantiche vis-a-vis!

      Mi piace

      • 7 dicembre 2012 12:51 pm

        Bastano una camicia decente e un maglione decente. Sulle scarpe poi potremmo aprire un dibattito, ma ti comunico che alle donne piace molto lo scarponcino sportivo -purchè sia decente pure quello.
        Alla fine spendere un patrimonio per un maglione della stone island ha i suoi risvolti positivi.
        Spezzo una lancia a favore degli oltralpe: loro almeno non portano la borsetta! Orrenda abitudine tra molti uomini italici. Nè ridicole scarpe Prada o Gucci che sparluccicano a km di distanza.
        Brrrrrrrr……

        Mi piace

      • 7 dicembre 2012 1:18 pm

        Ti quoto!
        La borsetta è orripilante!!! (così come le scarpe che dici tu)

        Comunque qui urge rimedio…😉

        Mi piace

      • 7 dicembre 2012 3:18 pm

        mi rendo conto di essere davvero praticamente un uomo. e pure cieco.

        Mi piace

      • 7 dicembre 2012 10:53 pm

        Ma va là!

        Mi piace

  10. angelina66 permalink
    8 dicembre 2012 10:47 am

    Premesso che le tute non mi scandalizzano e che mi considero/sono un tipo trasandato (ma i jeans strappati di marca e le magliette piene di scritte e marchi vari li odio visceralmente) penso che ovunque esista un dress coding che sarebbe meglio tentare rispettare, non solo per evitare che la ragazza ci resti male, ma anche per evitare di sentirsi a disagio. In Italia forse ci si tiene un po’ troppo, all’estero troppo poco.

    Mi piace

    • 8 dicembre 2012 7:21 pm

      Ad ogni luogo\situazione l’abbigliamento adatto…
      Uomo o donna😉

      Mi piace

  11. 21 dicembre 2012 8:26 pm

    Era un uomo molto sicuro nella sua mascolinita’ e fascino…

    Mi piace

  12. 25 dicembre 2012 4:00 am

    BTW, tieni duro… che magari catwoman ritorna e si ritrova un gran figaccione ad aspettarla!😉

    Mi piace

    • 25 dicembre 2012 9:25 am

      Che ci siano una marea di figaccioni veri o presunti ad aspettarla è fuor di dubbio!🙂

      Mi piace

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: