Skip to content

È tornata !

2 aprile 2012

Mi riferisco a lei, la mitica “wooden chick” del treno dei pendolari!

Non so se ve la ricordate, ne parlavo qui.

Ebbene sì è tornata, sempre uguale, anzi forse ancora più consunta e azzima.

Mi ha fatto ancora più impressione perché il contrasto con la ragazza che le sedeva di fronte era stridente.

La sua dirimpettaia di treno probabilmente aveva la stessa età ma a differenza della crocchia (crocchiaaa??) aveva treccine e un paio di ciocche viola, una canottiera giallo intenso sotto alla quale occhieggiava un reggiseno rosso che faticava a contenere due seni notevoli che erano più fuori che dentro.

Un bella differenza rispetto alla camicettina accollata e di un’improbabile fantasia a mezzo tra il color “fagiano” e quello “quaglia”… 😉

Anche l’espressione di schifata superiorità era sempre la stessa…

Annunci
27 commenti
  1. 3 aprile 2012 8:11 am

    Conosco il tipo, ah, se lo conosco…. esce con me quasi tutti i sabati sera, di questi tempi 😦

    Mi piace

  2. 3 aprile 2012 9:56 am

    ma è una ragazza molto alla moda, rispetto ad una mia compagna del liceo (che è ancora identica…): quella che descrivi tu porta i jeans, la mia non ha mai usato un simile equivoco indumento, ma solo gonne rigorosamente sotto il ginocchio e in vari toni di grigio e decoltè a tacco basso in tinta.

    Mi piace

    • 3 aprile 2012 9:59 am

      Insomma, quando gli sceneggiatori di The Big Bang Theory hanno caratterizzato il personaggio di Amy Farrah Fowler si sono ispirati a lei! 😀

      Mi piace

  3. 3 aprile 2012 10:28 am

    Crocchia? Tzè… capelli fino in vita (rovinati) tirati che il viso subisce l’effetto lifting, attorcigliati, con una densità da acciaio inossidabile e bloccati da fermagli improponibili normalmente dotati di mezzo chilo di finte pietre

    Mi piace

  4. angelina66 permalink
    3 aprile 2012 11:23 am

    Magari e’ una che vuole essere quasi invisibile, a volte l’invisibilita’ conferisce sicurezza, e magari per lei e’ troppo difficile relazionarsi col mondo “di fuori”, e ha bisogno di crearsi un personaggio (altri, magari, vanno in giro con i capelli fucsia). Magari per lei magra =sono in salute, crocchia =non disordinata, color fagiano-quaglia =non voglio sembrare una puttana. E’ solo una ipotesi, la mia, ma magari la fanciulla in questione ha bisogno di trovare una sua dimensione…

    Mi piace

    • 3 aprile 2012 11:30 am

      Certo, tutte le ipotesi son buone 😉
      A me però rende l’idea di essere in fondo in fondo una repressa (genitori anziani o all’antica?) priva di una volontà propria che si è (auto)convinta di essere migliore degli altri per giustificare la propria (molto evidente) diversità dal mondo che la circonda.

      Uno può essere diverso e fregarsene vivendo la propria vita come meglio crede, questa tipa invece sembra avere un’aria sofferta… Come se vivesse in un’imposizione.

      Credimi, quello sguardo arrogante non è per niente normale… a me fa quasi paura! (ma anche un po’ di pena)

      Mi piace

      • 3 aprile 2012 4:01 pm

        Hai fatto la foto della mia amica

        Mi piace

      • 10 aprile 2012 6:51 pm

        Oy, Alex: hai qualcosa contro i “genitori anziani”??????
        … Ora mi ritiro a piangere in un angolo: non voglio che Violet cresca così’, con la crocchia della vecchiaia….

        Mi piace

      • 10 aprile 2012 11:58 pm

        Tranquilla! Tu sei giovanissima!!!

        Mi piace

  5. 3 aprile 2012 12:14 pm

    posso permettermi di dirti che mi sembri un po’ troppo cattivello? Spesso il disprezzo è solo terrore camuffato. Hai mai provato a parlarci? Io dopo un po’ che la vedo non riuscirei a non attaccare bottone…

    Mi piace

  6. 3 aprile 2012 12:55 pm

    Sembri troppo cattivo anche a me. Magari è un’insicura, con un casino di problemi, a cui si va anche ad aggiungere questo tizio del treno che le fa la radiografia tutte le volte.

    Lo sai cosa sembra, vero? L’inizio di una grande storia d’amore da film. Io mi ci sto già appassionando 😉

    Mi piace

  7. 3 aprile 2012 1:48 pm

    Ma io sono un cinico cattivone !!! 😀

    E comunque non è il mio tipo, sarò schizzinoso ma non è certo il mio tipo!
    (sono stanco di personcine represse senza spina dorsale)

    Mi piace

    • 3 aprile 2012 2:16 pm

      chi disprezza compra… 😀

      Mi piace

      • 3 aprile 2012 2:30 pm

        No, non in questo caso.
        Anzi, se dovesse accadere, sopprimetemi!

        Mi piace

    • 3 aprile 2012 3:03 pm

      guarda che non ho scritto di parlarci pensando a chissà quale storia d’amore, è solo una persona che mi incuriosisce. Almeno io (non se fossi in te, se fossi in me) se la incontrassi cercherei di scambiare due parole.

      Mi piace

      • 3 aprile 2012 3:28 pm

        Io rispondevo a JPC !
        Però mi dà l’impressione che se cercassi di scambiarci due parole non mi degnerebbe nemmeno di una risposta…

        Mi piace

  8. laura permalink
    3 aprile 2012 4:25 pm

    Prendo le distanze da questo “post” pur rispettando il contenuto.
    Su una cosa sono d’accordo, sul “cinico cattivone”.
    L’apparenza è un’arma a doppio taglio.
    Peccato saperti così.

    Mi piace

  9. ondalunga permalink
    4 aprile 2012 2:57 pm

    mmmm…crocchia eh? interessante. Sembrava una tipologia scomparsa e invece…..

    Mi piace

    • 4 aprile 2012 4:06 pm

      No guarda, ce l’ha solo lei!!! (almeno sotto i 35 anni di età)

      Mi piace

      • ondalunga permalink
        4 aprile 2012 4:20 pm

        cmq non è scomparsa, rifletto su come a volte per qualcuno i martellamenti mediatici sui capelli possono non avere effetto…interessante….

        Mi piace

      • 4 aprile 2012 8:58 pm

        Mah guarda, visto tutto l’insieme della persona non mi sorprende proprio. È completamente obsoleta, non solo “fuori moda”.

        Mi piace

  10. 10 aprile 2012 7:12 pm

    Alex, più’ invecchiamo più’ diventiamo allergici a quello che, magari solo 10 anni fa, ci avrebbe solo fatto alzare un sopracciglio, magari fatto sentire quasi un’onda di pena… Visto che e’ proprio “up your alley”, direi che e’ un caso classico di “dissonanza chimica” (definizione creativa di mia proprieta’, patent pending…)… Ci sono persone che proprio ci danno fastidio e basta.
    Ti capisco, ma anche io sono stata definita (dal marito, mica un estraneo…) “bad and evil”…

    Mi piace

    • 11 aprile 2012 12:00 am

      Per me, dico sul serio, ciascuno può essere come vuole, quello che non mando giù di questa persona però è quello sguardo sprezzante per gli altri…
      È più forte di me…

      Mi piace

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: