Skip to content

Bella, molto bella… Troppo

20 marzo 2012

Complice l’ennesima disavventura con la mia banca (che è la stessa di quella citata qui 😦 ) ieri mi è toccato di perdere un paio d’ore nei loro uffici.

A parte il giramento di scatole per l’incompetenza degli impiegati e la totale assenza di qualsiasi parvenza di orientamento al cliente però la visita è stata ugualmente interessante.

Era alta, capelli neri di lunghezza media con ampi e morbidi ricci, età compresa tra i 25 ed i trent’anni.

Occhi di un blu profondo, molto poco comuni da queste parti; trucco leggero ma sapiente.

Tacchi altissimi, molto eleganti, calze-ricamo dello stesso blu aviazione delle scarpe.

Tailleur con una gonna molto corta, ugualmente color aviazione. Elegante, davvero elegante.

Bella, indubbiamente bella. Molto bella.

Ha atteso il proprio turno allo sportello ed ha passato al cassiere una busta da lettere visibilmente ripiena; ha firmato dei fogli e se ne è andata.

Erano le 8:45 di mattina e probabilmente a causa della mia mente bacata e perversa ho subito pensato che non stava andando al lavoro in ufficio…

Annunci
22 commenti
  1. laura permalink
    20 marzo 2012 3:28 pm

    Scusa, perchè avrebbe dovuto? Mica siamo tutti comuni mortali!

    Mi piace

  2. 20 marzo 2012 3:51 pm

    siccome non si possono più fare trasazioni sopra i 1000 euro in contanti, la busta era piena di figurine panini, malpensante… °_°

    Mi piace

    • 20 marzo 2012 4:13 pm

      Secondo me erano tutti doppioni della numero 100, della 200 e della 500 !

      Mi piace

  3. 20 marzo 2012 7:13 pm

    Quindi, visto che era una costosa, manco ad avvicinarti? Pensavi fosse una FdL? Oppure quando siamo troppo usate, perdiamo valore?
    Elaborate, pls… 🙂

    Mi piace

    • 20 marzo 2012 7:31 pm

      Beh… Francamente in quel momento pensavo di più ai casini che ho con la banca per potere elaborare qualcosa 😉

      Di sicuro comunque io non me la potevo permettere! 🙂

      —Alex

      Mi piace

  4. 21 marzo 2012 12:44 pm

    e vabbè, ma potevi avvicinarti e scambiarci due parole! quanti problemi inutili…

    Mi piace

    • 21 marzo 2012 1:31 pm

      Capace che volesse soldi anche per solo due chiacchiere 😉

      Mi piace

      • 21 marzo 2012 1:40 pm

        beh, ti trovavi nel posto giusto: potevi far intervenire il tuo consigliere per dirle che sei alle pezze… 😉 io l’avrei fatto!

        Mi piace

      • 21 marzo 2012 1:45 pm

        😉
        me lo appunto per la prossima volta!

        Mi piace

  5. 21 marzo 2012 4:37 pm

    era lunedì mattina: evidentemente stava portando in banca l’elemosina raccolta durante la messa. sempre a pensar male, tu…

    Mi piace

  6. valeriascrive permalink
    22 marzo 2012 7:13 am

    sarei curiosa di vederla.

    Mi piace

  7. ondalunga permalink
    22 marzo 2012 1:04 pm

    oppure a depositare i soldi della ditta per cui lavora che chiaramente versa in contanti perchè evade, oppure versava il suo stipendio in nero.

    non fidiamoci delle apparenze….

    Mi piace

    • 22 marzo 2012 1:53 pm

      Può essere… come no…
      Però la mia mente perversa è andata tutta in un’altra direzione! 😀

      —Alex

      PS = e comunque sempre di attività in nero stiamo parlando! LOL !

      Mi piace

      • ondalunga permalink
        22 marzo 2012 2:40 pm

        vero vero! però la mia mente andava verso attività tipo ASSISTENTE/STAGISTA 🙂

        che è perversione pure questa eh!

        Mi piace

      • 22 marzo 2012 3:05 pm

        Più che una perversione la tua mi sembra una deformazione professionale 😉

        Mi piace

  8. valeriascrive permalink
    23 marzo 2012 6:11 am

    vederne la bellezza.
    🙂

    Mi piace

    • 23 marzo 2012 8:31 am

      Guarda, io sono molto pignolo e se penso che fosse bella… 😉

      Mi piace

  9. 29 marzo 2012 1:40 am

    Provarci sempre, che non si sa mai. Magari ti dava…pure i soldi! 🙂

    Mi piace

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: