Skip to content

Pensieri assortiti

13 ottobre 2009

Ma quanto sono ridicoli coloro che indossano giubbotti in pelle da motociclista con tanto di rinforzi in metallo sulle spalle e “gobba” aerodinamica sulla schiena (tipo le tute dei piloti del Motomondiale) che poi scopri guidano una smart?

————————————————-

Per la serie “gli incontentabili”: qualche giorno fa era decisamente caldo per questo periodo dell’anno, 27 gradi in effetti erano tanti (anche se io stavo benissimo) e la gente in giro, al bar come al ristorante o al supermercato si lamentava per il caldo.

Oggi era ugualmente una bellissima giornata di cielo terso e chiarissimo ma la temperatura era decisamente inferiore, circa 18-19 gradi e la solita gente si lamentava del troppo freddo.

E decidetevi, che cavolo!!!

————————————————-

Sono colpevole. Ebbene sì.

Ho seminato i peperoncini in colpevole ritardo.

Adesso ho delle bellissime piantine cariche di meravigliosi peperoncini belli turgidi che però non vedranno mai la maturazione. Sigh!

9 commenti
  1. valeriascrive permalink
    14 ottobre 2009 12:29 am

    non e’ detto che loro sappiano che stanno guidando una smart.

    c’e’ sempre un motivo per lamentarsi, soprattutto per il fatto che non esistono piu’ le mezze stagioni.

    shame on you per i peperoncini! 🙂

    Mi piace

  2. 14 ottobre 2009 3:17 am

    non ci credo che guidano una smart!
    no comment…di qualcosa bisogna pur lamentarsi
    portali qui da me che riusciamo ancora a dargli una bottarella di sole 😉

    Mi piace

  3. 14 ottobre 2009 10:12 am

    almeno la smart cabrio?

    Mi piace

  4. verypipuffa permalink
    14 ottobre 2009 11:02 am

    mi chiedo come facciano a far entrare quella gobba dentro una smart…
    non ci sono più le mezze stagioni, già, venezia è bella ma non ci vivrei e qui una volta era tutta campagna…
    la mia pianta di peperoncini ha i frutti belli rossi e secchi sopra, ma con le temperature di settembre e fin qui di ottobre è rifiorita e sotto adesso ha i peperoncini pallidi pallidi

    Mi piace

  5. 14 ottobre 2009 4:28 pm

    Valeriascrive: lo sanno, lo sanno… del resto è la macchina dei fighetti. Se fossero persone “normali” magari guiderebbero una punto!

    Gao: La prossima volta che lo incrocio gli faccio una foto! Non me lo dire due volte di portare da te i peperoncini perché potrei seriamente farci un pensierino!

    LaVale: macché, standard… E pure vecchiotta 😉

    Verypipuffa: in effetti me lo sono domandato anche io! Ti invidio assolutamente i peperoncini maturi… Io mi devo inventare qualcosa, non posso mandare in malora tutto quel tesoro!

    Mi piace

  6. 14 ottobre 2009 4:42 pm

    Eh eh, non male come pensieri.:-)

    Mi piace

  7. 16 ottobre 2009 1:12 pm

    mio marito sostiene sempre che ‘gli smartiani’ si comportino come se fossero su un motorino. E (almeno su Roma) ha davvero ragione….

    A me già la parola ‘maltempo’ me fa ride, me fa…

    I peperoncini? Mettili in cucina, vicino alla finestra, così prendono luce e non stanno al freddo!

    Mi piace

  8. 16 ottobre 2009 5:04 pm

    Michela: ehi! potrebbe essere un motivo! Per i peperoncini purtroppo non c’è niente da fare non ho nessuna finestra adatta allo scopo (e poi il vaso è parecchio grande).

    Mi piace

  9. salvo permalink
    27 ottobre 2009 12:46 pm

    e si…
    gli smartisti a roma si sentono troppo motociclisti!!!

    Mi piace

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: