Skip to content

L’oggetto (del desiderio) misterioso

28 aprile 2009

Vediamo chi riconosce l’oggetto misterioso che onora la mia tavola della sua presenza? (no, non mi riferisco al tagliere!)

delizia

Annunci
23 commenti
  1. fusis permalink
    28 aprile 2009 5:23 pm

    ‘nduia..’nduia..’nduia….ho vinto qualche cosa???l’ho vinta?…sono arrivata prima!!!! 🙂

    Mi piace

  2. 28 aprile 2009 6:34 pm

    Brava!!!
    Tu si che hai l’occhio pronto!

    Per il premio, vediamo, opss…
    Va bene la ricetta degli spaghetti alla ‘nduja? 😉

    Mi piace

  3. 28 aprile 2009 9:08 pm

    Sisi è una succulenta ‘nduja…e sto sapettando la mostra dell’artigianato per prenderne un altro pajo…

    Mi piace

  4. 28 aprile 2009 9:51 pm

    Angelo: la mostra dell’artigianato è già in corso ed anzi finisce tra pochi giorni… Ce la fai a tornare in tempo?

    Mi piace

    • 29 aprile 2009 8:07 am

      Come già in corso?

      Ma non era a fine maggio?

      Cazzo!

      Io torno il due…

      Mi piace

      • 29 aprile 2009 9:54 am

        Ma no! La mostra ̬ sempre nel periodo attorno al 25 Aprile Р1 Maggio.
        Comunque fai in tempo, chiude il 3 (alle 20).

        Mi piace

  5. 28 aprile 2009 10:40 pm

    Cos’è eattamente la ‘nduja? Ne ho sentito parlare spesso, ma non ho mai capito…

    Mi piace

    • 28 aprile 2009 11:33 pm

      Ohhhhhh!!!
      La Nduja è un salame morbido spalmabile tipico della Calabria.
      È un budello naturale ripieno di carne e grasso di maiale condito con abbondantissimo peperoncino e spezie varie.
      Praticamente nettare degli dei (o propellente per missili, dipende dai gusti!)

      Trovi altre informazioni su questo sito

      Mi piace

      • 29 aprile 2009 8:14 am

        Grazie, ho sempre pensato fosse una salsiccia di fegato come la quasi omonima francese…

        Mi piace

  6. 29 aprile 2009 3:50 am

    Questa non la conoscevo… io preferisco il classico delle mie zone, il Felino:))

    Mi piace

  7. valeriascrive permalink
    29 aprile 2009 7:00 am

    non lo conoscevo, ma lo assaggerei volentieri.

    Mi piace

  8. 29 aprile 2009 8:02 am

    uhmmm chissà che buono 😛

    Mi piace

  9. 29 aprile 2009 4:53 pm

    la nduja è buonissima! l’hai presa alla mostra dell’artigianato a Firenze? perchè una mia amica c’è stata qualche giorno fa

    Mi piace

    • 29 aprile 2009 7:16 pm

      No, l’ho presa durante una “vetrina” di prodotti tipici calabresi ma il venditore mi ha detto che era presente con un suo stand anche alla mostra dell’artigianato di Firenze.

      Mi piace

  10. dancin' fool permalink
    29 aprile 2009 9:20 pm

    oibò. mai visto… davvero “curioso”…

    Mi piace

  11. 30 aprile 2009 10:19 am

    madòòòòòòòò va che rrrrrrossssso
    hummmmmm picca solo a guardarla!!!!!

    Mi piace

  12. 30 aprile 2009 2:37 pm

    Quasi quasi chiedo a mia madre di spedirmi un bel pacchetto quassu…lei è calabrese!
    BE

    Mi piace

  13. rurinedda permalink
    30 aprile 2009 9:23 pm

    La mitica Nduja!!!! Mio zio vive in calabria e ogni volta che lo andiamo a trovare o che ci viene a trovare, mio fratello e mio padre tentano il suicidio….ahahaha!!!
    Per me è troppo piccante….

    Mi piace

  14. verypipuffa permalink
    8 maggio 2009 1:08 pm

    Non ho letto i commenti sopra, non so cosa sia, forse non lo voglio sapere…. MI FA SENSO!

    Mi piace

  15. 8 maggio 2009 5:43 pm

    Ma è solo un salame spalmabile estremamente piccante! (ed estremamente buono)

    Mi piace

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: