Skip to content

Tempo di saldi

13 gennaio 2009

Siccome è tempo di saldi, anche mastro bandana ha pensato di fare i suoi saldi per tenere in moto l’economia.

Ed ecco, che una compagnia aerea che qualcuno voleva pagare 2,4 miliardi di Euro (debiti inclusi) adesso è venuta via per appena 300 milioni di € (ed i debiti sono stati comprati dai soliti gonzi).

Un affarone!!! E poi dicono che i saldi sono delle fregature!

Più seriamente per chi si fosse perso tra le cifre:

prima delle elezioni, Air France-KLM era disposta a pagare per il 100% di Alitalia 2,4 miliardi di Euro, includendo i debiti pendenti. Secondo coloro che erano allora all’opposizione questa offerta era un insulto inaccettabile, una svendita.

Oggi la CAI ha accettato l’offerta di 300milioni di Euro da AF-KLM per il 25% degli asset di Alitalia, cifra questa che non include i debiti della compagnia che nel frattempo sono stati sbolognati ai cittadini italiani in ragione di 60€ per cittadino (neonati inclusi).

Se la matematica non è un’opinione questo vuol dire che  l’offerta attuale è almeno del 50% inferiore, senza contare i debiti, rispetto a quella allora bollata come una svendita. Inoltre ci sono circa 4000 lavoratori in più, rispetto a quanto preventivati dall’iniziale piano di AF-KLM, che rimarranno senza lavoro. Insomma, un vero e proprio sotto costo!

Invece la banda di buffoni al governo dichiara questa come una grande vittoria…

…ed ovviamente la gente gli crede 😦

Io penso che questo paese non abbia speranza.

Annunci
7 commenti
  1. 13 gennaio 2009 12:51 am

    Questo paese non ha un futuro, o meglio, ce l’ha…ma è fatto di grandi fratelli, veline, tronisti e cellulari.

    Il problema è sempre lo stesso, la memoria troppo corta degli abitanti di questo paese del cazzo.

    Mi piace

  2. 13 gennaio 2009 4:30 am

    E’ davvero incredibile. La “sola” e’ talmente evidente che non si capisce come la possano rifilare impunemente.
    D’altro canto mi chiedo cosa si senta sui tiggi di “rai-set”. Tu fai bene a passare parola. Chissa’, magari le muove generazioni abbandoneranno il tubo catodico x cercare su internet le informazioni, magari quel giorno sara’ l’inizio della fine per la casta.

    Mi piace

  3. 13 gennaio 2009 11:01 am

    Gao: non ti preoccupare, ci sono almeno due motivi per i quali questa “sola” passerà inosservata:
    a) gli italiani hanno la memoria cortissima
    b) qualsiasi fregnaccia ripetuta moltissime volte assurgerà al livello di verità.
    Quindi, già gli italiani non si ricordano più che mastro bandana non voleva che l’Alitalia andasse ai francesi e ne fece un cavallo elettorale di prim’ordine, figurati se si ricordano quale era l prezzo che avrebbero voluto pagare (che bandana definì “una svendita”), poi adesso ripeteranno all’ossessione che si tratta di un affare, morale tutti saranno convinti di avere fatto un affarone.

    Angelo: appunto… 😦

    Mi piace

  4. salvogullotto permalink
    13 gennaio 2009 7:14 pm

    e si,,,,
    non si vede la luce in fondo al tunnel…
    e chissà cosa ci aspetta ancora!

    Mi piace

  5. 13 gennaio 2009 8:41 pm

    Salvo: ci aspettano tempi scuri, molto scuri…

    Mi piace

  6. 14 gennaio 2009 2:07 am

    vai vai vai…. tu scrivilo, continua, che cmq serve….

    Mi piace

  7. 14 gennaio 2009 10:55 pm

    Hai ragione, e’ il potere dell’autoaffirmation, ripeti la solita cagata 30 volte al giorno e
    diventa realta’. Ci sono decine di libri dedicati a questa tecnica… ovvio che chi ha fatto il venditore per tutta la vita, certe tecniche le conosce benissimo…

    Mi piace

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: