Skip to content

Lo sapevo, non ci dovevo andare!

14 novembre 2008

Tutte le volte che ci vado è la stessa storia, ci lascio un sacco di soldi!

Questa volta ho comprato un doppio piumino Mysa Rönn, un copripiumino Andrea Satin color porpora (finalmente un nome “umano” per un prodotto Ikea!), un altro copripiumino Brunkrissla rosso ed un copriletto Indira bianco…

Lo sapevo… La prossima volta ci vado senza portafogli 😉

Annunci
20 commenti
  1. 15 novembre 2008 12:22 am

    Eheheh…è difficile entrare all’Ikea ed uscire senza nulla, fosse anche una candela o una pianticella.
    Poi quei nomi sono spettacolari, prima o poi si vedrà qualcosa di nome “Sødomit” o similia…

    Mi piace

  2. 15 novembre 2008 9:21 am

    Io ho provatoma non c’è lo stesso piacere!!!

    Mi piace

  3. 15 novembre 2008 12:39 pm

    Quanto ti capisco!
    Dovrebbe capirlo anche mia moglie però!
    Ciao!

    Mi piace

  4. valeria permalink
    15 novembre 2008 8:05 pm

    tu fai acquisti anche per noi.
    io mi suiciderei pur di non andare all’IKEA.
    🙂

    Mi piace

  5. 17 novembre 2008 6:44 am

    Io, lo sai, ti invidio.. 😦

    Mi piace

  6. 17 novembre 2008 10:19 am

    Angelo e Nelsoncocker: 😆

    Massimo: almeno tu ne sei fuori!

    Valeria: perchè non ti piace o per resistere alla tentazione di acquistare tutto?

    Navide: vabbene, vuol dire che oltre che al dolce, quando vieni ti porto a fare un giro all’Ikea!

    Mi piace

  7. 17 novembre 2008 1:46 pm

    all’ikea senza spendere nulla? è impossibile.
    …comuque c’è sempre troppa gente… io e furio abbiamo provato pure ad ordinare la cucina, ma tutta sta convenienza non l’ho trovata..-… saranno l’8% del trasporto + l’8% per il montaggio….

    Mi piace

  8. 17 novembre 2008 2:23 pm

    Ali: ed infatti io ci vado di venerdì pomeriggio, sabato e domenica è off-limits!

    La convenienza? Beh, per certi articoli c’è per altri no. E comunque se noleggi un furgone (50-60 euro al giorno) e hai qualcuno un po’ pratico per il montaggio (che non è difficile, alla fine) ecco che hai fatto il risparmio. Certo che se i mobili te li fai portare e montare da loro allora ecco che i prezzi si allineano agli altri, non vedo come potrebbe essere altrimenti.

    Mi piace

  9. 17 novembre 2008 6:00 pm

    … ale se poi aggiungi che siamo due imbranati… sai che abbiamo fatto per la cucina?siamo andati qui vicino c’è un paese del mobilio dove ci sono solo negozi siamo entrati in quasi tutti e dicevamo che prezzo ci fa x quella cucina? il tizio iniziava quel modello bla bla… e noi ..nessun modello QUELLA…
    così abbiamo preso una cucina di mostra…. una cucina che un sacco di gente avrà immaginato di usare…. avrà aperto il frigorifero… comunque è garantita 10 anni.

    Mi piace

  10. 17 novembre 2008 6:44 pm

    Purtroppo (o per fortuna) l’Ikea (pronunciato AICHIA qui…) piu’ vicina a noi e’ a Phoenix… 3 ore di macchina… non vale la pena!!!
    Pero’ quando eravamo in NJ, abbiamo praticamente arredato quasi tutta la casa con i mobili svedesi… pero’ sai che stress!! Appena tornati a casa, il marito si rintanava in un angolo con pezzi di legno, bulloni vari, parolacce a go-go (ed e’ un NewYorker, quindi la creativita’ non manca nel cursing…), e dopo alcune ore in cui noialtri tendevamo ad allontanarci (in un’altra contea, possibilmente) ecco che avevamo letti nuovi, tavoli, sedie….

    Forse forse e’ meglio adesso….

    Mi piace

  11. salvogullotto permalink
    18 novembre 2008 4:33 pm

    a me fa male la testa ogni volta che ci vado… ma regalano tutto????

    Mi piace

  12. 18 novembre 2008 5:25 pm

    Ali: pignolo come sono non avrei mai preso una cucina “di mostra”… Non tanto pensando a quanta gente l’ha maneggiata ma al montaggio\rimontaggio che è sempre “traumatico”. La garanzia ti copre anche se si rovinano le sedi delle viti e ti rimane uno sportello in mano?

    Moky: ahahahah! L’aichia del NJ! Ma è quella vicino a Newark? Ci sono passato sopra con l’aereo un sacco di volte!

    Salvo: magari regalassero!

    Mi piace

  13. 18 novembre 2008 5:26 pm

    ALE MA LA MONTANO LORO.. TUTTO INCLUSO…

    Mi piace

  14. 18 novembre 2008 5:58 pm

    La mia prossima visita in Italia si prospetta sempre piu’ interessante.. ma confesso che – anche se un giretto all’aichia non mi dispiacerebbe – sono piu’ tentata dal dolcino.. 🙂

    Mi piace

  15. 18 novembre 2008 7:00 pm

    A me piace l’Ikea! Per fortuna ne abbiamo una vicina;)) E’ davvero difficile venirne fuori senza niente – e senza il frozen yogurt a 1 dollaro!:D

    Mi piace

  16. 18 novembre 2008 8:54 pm

    Ali: non lo metto in dubbio! Il “problema”, se così si può definire, e che nel processo “monta in negozio-smontaggio dal negozio-monta a casa di Ali” potrebbe essere un po’ traumatico per il legno… Ma te l’ho detto, sono solo io che sono un po’ pignolo.

    Navide: 😀 il dolcino è assicurato, e non certo quello dell’Ikea!

    Regina dei Tucani: anche a me! (purtroppo). Se mi piacesse meno ci spenderei meno soldi! 😉

    Mi piace

  17. 19 novembre 2008 11:11 am

    ale ora ho realizzato… ora inizio a temere che la mia sfiga galattica abbracci la cucina.

    Mi piace

  18. LaVale permalink
    20 novembre 2008 10:48 am

    pensa che un mio amico sta aspettando con ansia che aprano il nuovo punto vendita a 15 km da dove abitiamo … ora ne deve fare almeno 80 .. ma con regolarità quasi “mestruale” riesce ad acquistare un qualche oggetto dallo strano nome!

    Mi piace

  19. verypipuffa permalink
    20 novembre 2008 11:30 am

    Ma i prodotti ikea non hanno nomi strani… è che sembrano tutti personaggi del libro il signore degli anelli, ecco!
    Adoro anch’io l’ikea, per gli oggetti, ma anche perchè i loro arredatori hanno sempre delle idee geniali

    Mi piace

  20. Vagabond permalink
    25 aprile 2010 8:00 am

    Però stanno aprendo un sacco di negozi online di cose carine e se il vulcano non erutta troppo spesso (bloccando i trasporti in stile Amazon 😉 allora di alternative alla ‘moda dominante’ ce ne sono veramente tante: che piumarte.it è la mia ultima scoperta niente male..

    Mi piace

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: