Skip to content

Pericolo pubblico

13 ottobre 2008

In questi ultimi giorni, per una serie di eventi non pianificati, sto trasgredendo ad una mia regola ferrea: arrivare in ufficio prima delle 8 per evitare l’ondata di traffico.

Trasgredendo questa regola mi ha portato ad un nuovo livello di consapevolezza: ho compreso quali sono i pericoli pubblici numero uno:

le mamme suv-munite.

Se siete fisicamente o psicologicamente inadatte alla guida di auto di stazza superiore a quella di una Panda perchè volete fare le strafighe a tutti i costi e vi comprate quegli enormi macchinoni che non riuscite a manovrare?

Annunci
18 commenti
  1. rurinedda permalink
    14 ottobre 2008 12:31 am

    perchè far entrare nella Panda contemporaneamente il pupo con seggiolino, ragazzino sbraitante, spesa, passeggino, mamma anziana ed ulteriori annessi e connessi nn è cosa facile! Che poi nn li sappiano guidare i suv, è altro discorso. Mamme: guidate piano. Uomini: un pò di pazienza. Adblues: torna alla regola ferrea!!! 😉

    Mi piace

  2. 14 ottobre 2008 3:58 am

    mmhhmmmhhh.

    non aggiungo altro.

    la femminista che e’ dentro me e la femmina che e’ fuori di me si stanno innervosendo.

    😉

    Mi piace

  3. 14 ottobre 2008 8:53 am

    Io sono d’accordo con Adblues.
    E sono donna, e ho due patenti e giro in bici.
    Ma le casistiche in cui ho rischiato la vita parlano chiaro.
    Donne, i suv sono trabicoli infernali che gli uomini comprano per compensare a certe mini-dotazioni di bordo: lasciateli a loro, che si spertichino nel dimostrare al mondo che ce l’hanno grosso grosso…il SUV. che si autoelimino o che si rendanoc onto che la benzina non è gratis.
    E poi aggiornamento per Adblues, che considera la Panda un candido veicolo: dimentichi la mia categoria preferita, quella che un giorno si e un giorno si tenta di stirarmi mentre pedalo felice: la panda con vecchietto coppolato alla guida.
    Ma devo dire che nella classifica sta scalando la vetta anche un’altra inspiegabile categoria: il possessore di Multipla. La cui principale caratteristica è: faccio cose che voi umani non potreste mai immaginare (e quindi prevenire)
    ragazzi…questa è giungla d’asfalto!

    Mi piace

  4. 14 ottobre 2008 9:26 am

    Rurinedda: come sei ecumenica oggi! No, il problema non è il guidare piano o avere pazienza. I pericoli a cui mi riferisco non gudano affatto! Sono tamente impedite che è l’auto che guida loro e non viceversa! In più, tutti sanno che davanti alle scuole non ci sono mai parcheggi; ecco quindi le suvmamme che lasciano il transatlantico in doppia, tripla fila e poi non riescono a districarlo dal groviglio selvaggio degli altri SUV… Comunque il problema non è lo spazio a disposizione dentro l’auto, perchè di solito i SUV hanno ruotoni enormi ed altissime ma non è che siano tanto più spaziose! E’ solo la moda, credimi.

    Valeria: non è una questione sessista, credimi, ci sono tantissimi uomini che non sanno guidare, solo che le “suv-mamme da scuola” sono proprio una razza a parte. Sono quel genere di persone che prendono l’auto solo ed esclusivamente per il tragitto casa-scuola e casa-supermercato ed hanno difficoltà pure a “centrare” la porta del garage. Niente a che vedere con le altre mamme e donne normali che usano l’auto continuamente per andare nei posti più disparati. Mi sa che in USA la razza a cui mi riferisco non esiste ma qui in Italia prospera, eh se prospera!

    Sciroppata: da ciclista conosco quella categoria benissimo. Ma anche quella del suv-munito (al 99% uomo questa volta) che mi supera sgassando passandomi a un centimetro dal ginocchio.

    Sì, se non si sa guidare anche la Panda diventa uno strumento mortale ma almeno prende meno spazio di un SUV ed è più facile da scansare! 🙂

    Mi piace

  5. 14 ottobre 2008 10:51 am

    io sono d’accordo assolutamente. Anche essendo donna ho deciso di continuare la mia esperienza di guida con una candida twingo!! Più di quella non gliela posso fà! Le donne, anzi scusate, le FEMMINE sono pericolosissime, anche in motorino. pensano che lo specchietto serva per truccarsi e che basti un sorriso per scusarsi e fare qualsiasi manovra..ehm..
    A proposito del “coppolato” con panda di cui ci parla la sciroppata….il mio capo sostiene che una categoria a rischio per la guida sia quella dei guidatori con il cappello…..osservateli e capirete ; ) ! bacio

    Mi piace

  6. 14 ottobre 2008 11:02 am

    Fusis: onore al merito di chi riconosce i propri limiti, anche io per esempio non mi sognerei mai di guidare un TIR perchè sicuramente non ne sarei capace e fino ad ora ho sempre comprato macchine compatte.

    Però sia ben chiaro: io non penso che tutte le donne siano geneticamente delle impedite alla guida; basti pensare a Danica Patrick, che corre nell’equivalente USA della Formula 1 o a Sciropz che guida anche i camion (ripeto: io non ne sarei capace e combinerei dei guai mostruosi)!

    Mi piace

  7. verypipuffa permalink
    14 ottobre 2008 11:13 am

    le mamme si sono destreggiare con pupi e passeggini e spesa e borsona della palestra anche prima che inventassero i suv

    Mi piace

  8. LaVale permalink
    14 ottobre 2008 11:34 am

    non posso che trovarmi in accordo con te .. proprio l’altro giorno ormai mi investiva , mentre ero in giro a piedi con Rocco , una sbandata su di un , come si chiama, quel suv enorme che sembra un carro armato …. concludo dicendo che conosco donne alla guida molto più attente , veloci e scattanti di tanti uomini .. ma il suv, in città , proprio non lo concepisco come mezzo !!

    Mi piace

  9. 14 ottobre 2008 1:54 pm

    Ragazzi vi apro un mondo…hanno messo l’idroguida anche sui camion! Per cui sono solo dei suv lenti e molto molto grossi.
    Quello su cui avevo dato l’esame era senza idroguida…mi sono uscite le vene grosse come tubi sul collo, sembravo quasi hulk nel tentativo di girare il volante e completare la manovra…mancava solo più che mi esplodesse un occhio dallo sforzo!
    Per cui tutti invitati sul camione a fare il giro di prova!

    Mi piace

  10. 14 ottobre 2008 2:12 pm

    Sciropz: il mio problema non è l’idroguida sì o no… Sono le dimensioni, la mancanza di visibilità, etc. Alla prima retromarcia come minimo schiaccerei un paio di utilitarie!

    Mi piace

  11. 15 ottobre 2008 10:16 am

    Nei SUV devono infilare la borsa della palestra e i loro bimbi ciccioni.
    Ma poi, ditemi, a cosa servono i SUV a Firenze??????????

    Mi piace

  12. 17 ottobre 2008 1:15 am

    Non ho una grande considerazione per i SUVVISTI, ma neanche per i TAXISTI e ancor meno per i GOLFISTI!
    Ciao. massimo.

    Mi piace

  13. 17 ottobre 2008 3:02 am

    Sto con Francesca (e Alex) — i SUV a Firenze sono assurdi. La mia amica qui ha un SUV e lo guida benissim; io guido un minivan, ma vogliamo mettere le strade che ci sono qui e quelle che ci sono in Italia, in particolar modo in citta’? Quelle strade li’ erano nate per cavalli e carrozze, mica automobili. Qui invece tutto e’ a dimensione di automobile! (con possibili rare eccezioni)

    Mi piace

  14. 17 ottobre 2008 9:05 am

    Concordo, i SUV nelle nostre piccole città sono un’idiozia sia per ingombri che per consumi.

    Navide, pensa che qualcuno qui ha iniziato a comprare gli Hummer !

    Comunque, dimensioni a parte, la cosa più terribile resta l’incapacità di guidare!

    Mi piace

  15. 17 ottobre 2008 9:58 pm

    Guarda, Alex, ho una particolare avversione per gli Hummer. Io quelli li ho visti anche troppo a Sarajevo durante gli anni della guerra e dopo. Non capiro’ mai cosa ci sia di cosi’ attraente a guidare una macchina che e’ principalmente usata come macchina da guerra.
    Deov dire pero’ che di Hummer non ne vedo piu’ tanti a giro qua come due o tre anni fa.. mi domando perche’.

    Mi piace

  16. 17 ottobre 2008 10:25 pm

    Navide: finalmente anche gli americani hanno capito che la benzina non la danno via a gratis! Invece qui da me pare che qualcuno ci creda ancora… 😦

    Comunque a quanto mi risulta la GM ha cessato la produzione degli H1 (quelli più grandi ed orribili) mentre sta cercando un acquirente per la fabbrica che produce gli H2 e gli H3. In altre parole sta cercando di sbolognarli; evidentemente è passata la moda e non li vendono più come prima.

    Mi piace

  17. 23 ottobre 2008 11:27 am

    ah, no, era questo! idem come l’altro commento….. 🙂

    Mi piace

  18. 23 ottobre 2008 11:34 am

    Paoletta: benvenuta!!! Eh sì, mi riferivo a questo. Avevo anche messo un link ma i colori del testo sul tuo blog non aiutano a distinguere i link nei commenti… A presto!

    Mi piace

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: