Skip to content

Più persone entrano, più bestie si vedono

12 luglio 2008

Non lo so perchè mi è venuto in mente questo titolo, deve essere colpa della forzata astinenza da caffeina causata dalla terrificante macchinetta del caffè che abbiamo qui in ufficio. La tremebonda produce un caffè talmente schifoso che ho smesso di prenderlo. Quindi resto in astinenza fino all’ora di pranzo… Se poi penso che nelle prossime due settimane in Alsazia non potrò far altro che sognare un caffè decente (vista la proverbiale incompetenza dei baristi francesi in fatto di espresso) mi prende decisamente un certo squilibrio neuronale.

Bando alle ciance veniamo al sodo: dando un’occhiata alle chiavi di ricerca usate per arrivare al questo blog ce ne sono alcune veramente esilaranti che non posso non condividere. (vabbene è anche un’abitudine un po’ morbosa, lo ammetto ma lo fanno in tanti, perchè non lo dovrei fare un po’ pure io… Almeno questa cazzata non porta l’acqua al mulino del nano come invece tante altre!).

Allora dicevo delle chiavi di ricerca: mi spiegate chi mai potrebbe cercare in Google o Ask oppure Yahoo una cosa tipo “quella gran fica di mia nonna“?

Ancora, potete per favore spiegarmi il motivo per il quale cercate sul mio blog “consigli per nascondere la cellulite“? Sono forse Wanna Marchi? Oddio non me lo dite che faccio seppuku immediatamente!

Allo stesso modo non mi sembra di avere mai parlato di “regole per anziani disabili in gravidanza” che evidentemente fa’ il paio con “pancia 26 settima gravidanza“… C’è forse qualcosa che mi sfugge? 🙂

Altri cercano qui una spiegazione su “come portare tacchi da 130“… Qualcuna vuole rispondere al posto mio visto che soffro le vertigini?

Ma la perla delle perle, di cui non dovrei ridere visto che si tratta pur semrpe di un problema per alcuni molto serio è la seguente: “dove comunico il fatto che sono diventato gay“. Tesoro caro l’importante è che tu ne sia consapevole, il resto non conta; comunque, se proprio vuoi spargere la lieta novella ai 4 venti potresti aprire un blog, andare all’anagrafe mettere un banchetto in centro e financo mandare una mail a benedetto@vatican.va ed a carfagna_m@camera.it te ne saranno tanto riconoscenti!

18 commenti
  1. 12 luglio 2008 9:24 am

    In alsazia puoi fare come faccio io: una bella moka elettrica!
    Per la pancia in gravidanza, dipende forse dalla nostra dissertazione sulla manager incinta?

    Mi piace

  2. 12 luglio 2008 10:07 am

    Peperita: porterò con me una valigina minimale, sia per sfuggire al caos della gestione bagagli di Roissy-CDG sia perchè odio le valigione (lo so le femminucce in genere non comprendono il concetto di “valigia piccola”). La moka (per di più elettrica) sarebbe quasi più grande di tutta la valigia!!!
    E poi l’hotel mega-chic che mi hanno prenotato non so se apprezzerebbe… Probabilmente inizierebbero a guardarmi storto scuotendo la testa e mormorando: ah les italiennes! 😉

    —Alex

    PS = ancora buona vacanza!

    Mi piace

  3. 12 luglio 2008 2:27 pm

    hihihi

    divertentissimo!

    per l’astinenza da caffe’….ti capisco profondissimamente.

    🙂

    Mi piace

  4. 12 luglio 2008 3:29 pm

    hai letto lo stesso post sulle chiavi di ricerca di donzauker? fa piangere dalle risate!
    il mio contatore su word press non lo sa fare…
    😦

    Mi piace

  5. 12 luglio 2008 3:38 pm

    Lucia: no, adesso vado a leggerlo (sono sul divano con il portatile sulle ginocchia mentre seguo la tappa del tour). Per le statistiche del tuo blog, credo che kataweb usi una versione tarpata e customizzata di wordpress… Strano però…

    Mi piace

  6. 12 luglio 2008 6:45 pm

    Per quanto riguarda il caffè in uffico io ho risolto in modo molto semplice: son passato ai cappuccini solubili e devo dire che la situazione è migliorata oppure il the in bustine.

    Sulle parole di ricerca… bhe … anhce sul mio blog arriva di tutto 😦

    Iltop l ho raggiunto con un “perchè mio nonno si masturba?” …no comment

    Mi piace

  7. 12 luglio 2008 6:50 pm

    Beh, tra il caffè\cappuccino solubile e quello delle macchinette la differenza è prossima allo zero! 😉

    Mi piace

  8. 12 luglio 2008 7:51 pm

    Suvvia, ammettiamolo, le chiavi di ricerca fanno ridere. Anche io controllo cosa viene a cercare sul mio blog l’occasionale passante:)
    Espresso? Cos’e’?:D

    Mi piace

  9. 12 luglio 2008 8:03 pm

    Regina dei Tucani: oh come ti capisco! Comunque ho visto in vendita in USA delle ottime macchinette casalinghe per l’espresso (made in Italy!) quindi immagino che con un’adeguata fornitura di caffè dall’Italia dovresti poter rimediare senza “donare” quasi due dollari ai vari Starbucks & Co. che ben raramente poi ti fanno un espresso degno di questo nome. (a Indianapolis però ho una paio di ancore di salvezza!)

    Mi piace

  10. 14 luglio 2008 11:58 pm

    Alex, grazie per niente!! Alla mia eta’, se rido forte mi accade una cosa imbarazzante… nonostante mi eserciti a fare kegels tutti i giorni!! Magari ora visiteranno il tuo blog, oltre alle pensionate in gravidanza, anche quelle che vogliono l’indipendenza dal pannolone!! :)))

    Mi piace

  11. 15 luglio 2008 3:17 am

    Moky!!!!!!!
    Mi fai schiantare!! Davvero!!!!
    Sei meravigliosa!

    Mi piace

  12. 15 luglio 2008 5:15 am

    Nat, ma per caso ti associ al mio club??????!!! 🙂

    Mi piace

  13. 15 luglio 2008 5:17 am

    Grazie Nat.. e ricambio… ma tu per caso ti vuoi associare al mio club?? … 🙂

    Mi piace

  14. 15 luglio 2008 5:20 am

    Ma che ho fatto? devo aver cliccato 2 volte… ma porcaccia… Alex, scusa se intaso le linee qui… mi sa che mi dovro’ iscrivere ad un corso su internet per vecchiette…. I beg your pardon…

    Mi piace

  15. 15 luglio 2008 7:49 am

    In bocca al lupo…in Alsazia è anche peggio! Ma non ti perdere Strasburgo….merita davvero!

    Mi piace

  16. 15 luglio 2008 8:56 am

    Moky: non ti preoccupare, non intasi nessuna linea, qui c’è spazio per tutti!

    Dedy: benvenuta. Grazie del consiglio, comunque sono a Strasburgo e conosco la città molto bene… Diciamo che la considero la mia seconda casa 😉 Ieri sera i fuochi artificiali per il 14 Luglio sul barrage Vauban sono stati bellissimi.

    Mi piace

  17. 15 luglio 2008 1:23 pm

    Strasburgo eh?
    non è che bazzichi l’UE? e continui a cercare l’espresso….

    Mi piace

  18. 15 luglio 2008 3:37 pm

    Francesca: no, non bazzico la UE… Ma non capisco la connessione UE-Espresso…

    Mi piace

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: